Anna Stevani - pittrice - web gallery
Anna Stevani - pittrice - web gallery

i-colori-della-tenerezza-libroIn questo piccolo libro, come in un seme, è racchiusa la forza, donata dal Signore, che lo farà germogliare e diventare quercia.

Per questo desideriamo ”incontrare” persone che vogliano con noi far crescere la quercia, mettendo insieme energie positive che possano essere luce per coloro che cercano la via…

La famiglia è un seme redento. E’ stato posto nelle mani di un uomo e di una donna perchè lo curassero, lo custodissero e lo fortificassero nella consapevolezza che la strada da percorrere è quella dell’umile amore.

 

Per conoscere testimonianze di vita significative che permettano di alimentare la speranza in coloro che sono sfiduciati, e per dire che tutto è possibile nelle mani di Dio, è stato realizzato anche un blog raggiungibile all'indirizzo www.icoloridellatenerezza.it

 


 

La Barca

Olio su tela 80X60

Nel vortice oscuro affonda il mistero dell'anima.
E' confuso nel nulla il tracciato del viaggio.
Volteggiano palpiti e messaggi di luce ma
si barricano gli occhi in scrigni di silenzio.
Dall'azzurro si snodano ventagli.
Canti e prodigi indicano il sentiero.
Si chiude la porta del domani.

 

 


 

Il caos

Olio su tela 80X80

Nel vortice oscuro affonda il mistero dell'anima.
E' confuso nel nulla il tracciato del viaggio.
Volteggiano palpiti e messaggi di luce ma
si barricano gli occhi in scrigni di silenzio.
Dall'azzurro si snodano ventagli.
Canti e prodigi indicano il sentiero.
Si chiude la porta del domani.

 

 


 

La tela

Olio su tela 60X80

Il vento dischiuse la tela. La riempì di colori
e di luce. Nacquero innumerevoli ore di vita
e giorni. Mi avvolsero inquietudini profonde
e desideri: prove sconcertanti e bellissime
senza sapere del domani.
Cauto e intenso avanzo incontro al nulla che so.
Volo sempre più alto.

 

 


 

L'istinto

Olio su tela 80X60

Mi sconvolse l'odore della luce nel costruire
la scena. Ero silenziosa, fredda e azzurra.
Poi sempre più giocosa.
Il sole mi scaldava come ninfa dorata.
Danzavo e cantavo per catturarne i raggi.
Seguivo un istinto sempre più vero e perfetto.
Il mio viaggio era cominciato.

 

 


 

Contrasti

Olio su tela 55X75

Scorre il tempo e ancora non so.
Mi ritrovo a fecondare ideali di contrasto.
Forze di soldati e anemoni sul balcone,
scarpe di passi pesanti e nuvole di parole
su labbra di donna. Ancora non so.
I contrasti abbracciano la speranza.

 

 


 

Nudo d'amore

Olio su tela 60X80

Sembrava ci fosse il Paradiso.
Stavo seduto, apparentemente felice, a guardare
da lassù come principe, le pianure con pini
e primule. Mi schernivano le rocce e mi accorsi
di essere nudo. Nudo d’amore, Solo.
Divennero scheletri le primule.
Mossi i primi passi.

 

 


 

Non da sola

Olio su tela 60X80

Potrei fingere con parlare indifferente.
Le pietre del muretto sono geometrie senza cuore.
Aspetto braccia che mi schiudano.
Siamo nati per seminare arcobaleni e accarezzare
fatiche d’amore.
Nel tempo voglio vivere e non da sola.

 

 


 

Teneri sguardi

Olio su tela 60X80

Tutto è iridescente. Volano le ore.
Sguardi furtivi intrecciano pensieri.
Parole come perle di collana trasmettono
onde di emozioni.
Il tuo vestito scarlatto invita a confidenze.
Desideri nuovi ombreggiano i volti dell’infanzia.
Hanno un nuovo spessore i sogni.

 

 


 

Il richiamo

Olio su tela 55X75

La tua danza è un richiamo.
Corre e rincorre le mie scelte.
I chiaroscuri dei movimenti sfiorano l’audacia.
Rimane prezioso il gioco.
Quasi spirituale.

 

 


 

Frivolezze d'amore

Olio su tela 75X60

Abbassiamo le luci nel grembo della notte.
Cerchiamo barbagli di stelle e profumi
nei corpi sudati.
Lusinghe veloci come frecce di rondine
toccano il cuore.

 

 


 

E ci sarai tu

Olio su tela 80X60

Il cuore ha oltrepassato fantasie adolescenti.
Aspetta risposte sicure.
Vuole campi di papaveri rossi, zigomi colmi
d’amore.
Con te andrò per molte strade.
Ci sarai …tu. Ci saremo …noi.

 

 


 

Vibrazioni

Olio su tela 50X60

Gli occhi hanno acceso lampade per dar luce
al racconto d’amore.
Scopriamo stupiti il piacere del dono.
Corpi come arpe danno voce ai pensieri
dell’anima.
Quotidiano è il concerto.
Voglio coprire di premure il bianco
delle tue mani.

 

 


 

Per sempre

Olio su tela 55X70

Il colore rosso del vento piega i volti consapevoli.
Desideri si cercano su ponti d’acciaio.
Fermiamo il tempo in abbracci.
Le voci preparano avvenimenti di certezze.
Ha odore di nuovo per noi la canzone antica:
“ ti amerò… ti amerò… ti amerò per sempre”.

 

 


 

Tu sei e io sono

Olio su tela 70X90

Sembrava allettante l’offerta.
Tu arricchivi la strada di armonie luccicanti.
Ora appare più grigio l’asfalto: emerge
il concreto del viaggio.
L’amore è un fiore che chiede. Ha bisogno
di pioggia e di sole.
Tu sei ed io sono. Mi chiedo indecisa, ma siamo?

 

 


 

Il dubbio

Olio su tela 60X80

Sono stanca di cedere il passo
E’ stato lungo il letargo. Il bozzolo si è infranto,
ora sono farfalla.
Forti le braccia sulle tue spalle intrecciano
orizzonti.
Fanno prodigi i sogni. Ma che sarà domani?

 

 


 

Competizione

Olio su tela 80X60

Ha inizio la tenzone. Decisi tiriamo la fune.
Vorremmo essere querce riconosciute su prati
di giorni nuovi.
Eredi di lunghe attese e di pazienze ormai stanche
cerchiamo forze inaspettate.
Perché non troviamo spiragli?

 

 


 

Il possesso

Olio su tela 60X80

Si abbuiano gli occhi dell’anima.
Teniamo unite le spalle ma guardano
altrove i pensieri.
Costringi le mie mani ai tuoi polsi e mi sento straniera.
Diviene difficile il cammino.
Non hanno più forza i respiri.

 

 


 

L'indifferenza

Olio su tela 80X60

Lastre di muro dividono i pensieri.
E’ stabile l’indifferenza.
Larve inquiete trovano suono nei silenzi.
Dove abbiamo sepolto le promesse e i sorrisi
d’amore?
Ridono gli angoli del tuo vestito.
Scavano ferite e nascondono echi di desiderio.

 

 


 

La riflessione

Olio su tela 65X59

Sono ingiallite le pagine.
Divengono più lunghi i silenzi.
Occorre prendere in affitto stanze di riflessione
e ripercorrere  con innocenza i luoghi vissuti.
Si riaccende il desiderio.
Giunge alta la tua voce, Signore.

 

 


 

L'incontro

Olio su tela 56X53

Il tempo sofferto rende indulgenti i rimproveri.
Si libera dalle scorie l’incontro.
Sono più vicine le voci e raccolgono tenerezza.
Diventa reciproco il messaggio d’amore.
Non sono più gabbie gli abbracci.

 

 


 

Ali d'amore

Olio su tela 56X67

Ali d’amore intrecciano i corpi in abbracci
inusuali.
Consapevoli affrontiamo approdi impossibili.
Cristo parla più forte e rinforza l’impegno.
Diventa perenne l’intesa.
Germoglia un amore che dona e perdona.

 

 


 

La pace

Olio su tela 60X80

Diviene colore il nostro pensiero
Le braccia come remi navigano in oceani
trasparenti di pace.
Stiamo così ora, tu ed io, leggeri ma stabili
nel nostro sempre.

 

 


 

L'avventura

Olio su tela 80X60

Sono chiari gli occhi.
Più forte stringiamo le mani.
Anelli d’argento avvolgono i corpi
in saldo equilibrio.
Danziamo sicuri e stiamo così bene insieme.
Si nutre il mondo della nostra avventura.

 

 


 

Il progetto

Olio su tela 136X75

E’ ancora solo un’idea.
Guardiamo lontano e quasi si intravede
la curva delle tue piccole mani.
Ridiamo insieme e facciamo elenchi
di nomi possibili.
La forma del tuo viso prende contorni
più decisi.
Trova equilibri nuovi il nostro percorso.

 

 


 

L'attesa

Olio su tela 60X80

Sensazioni infinite si associano a sensazioni.
Attorno i fiori esprimono i sapori dell’esistenza
e lo scopo dei giorni futuri.
E’ più facile guardare avanti.
Mi lascio sedurre dall’immaginazione.

 

 


 

Ora ci sei

Olio su tela 60X80

Ora ci sei ed ogni alba porta realtà diverse.
Si alternano meraviglie a oceani di paure.
Spostiamo gli scogli del tuo navigare.
Ti chiamiamo per nome e si allungano i
 tuoi passi.
Ora ci sei ed è gia primavera.

 

 


 

La famiglia

Olio su tela 70X90

Risuonano le stanze di musica.
Prendono forma voci nuove di bimbi
e ballano a cerchio.
Siamo noi la cellula magica del tempo.
Sempre più avvincente è l’andare.

 

 


 

Staro' fiera a guardarti

Olio su tela 70X85

Ho provato per anni a tradurre l’infinito
del mio esserti accanto.
Ora posso affidare alle tue mani piccoli sorsi
di esperienze.
Lascio a te osare i passi del domani.
Starò fiera a guardarti.

 

 


 

E' aperta la strada

Olio su tela 60X80

E’ ora di allungare il passo e scansare
dai piedi la paura.
Accogli nei giorni anche pensieri inattesi.
Tieni a portata di mano candele che rendano
chiaro il cammino.
Così non potrai mai cadere.